CHIUDI

    Inviaci un messaggio

    Compila il modulo sottostante per metterti subito in contatto con i nostri esperti

    Ho letto e accetto i termini della Privacy Policy.

    CHIUDI

    Chiama i nostri esperti

    Il nostro servizio tecnico è altamente specializzato
    e ti affiancherà passo passo nel tuo progetto.

    I nostri uffici sono aperti dal lunedì al venerdì
    dalle ore 9.00 alle ore 18.00 (GTM +1)

    +39 02 90632917

    Rivestimento in microcemento per uffici

    Microrivestimento resinoso-cementizio della pavimentazione degli uffici di un'azienda farmaceutica ad Anzola (BO).

    LUOGO:

    UFFICI AZIENDA FARMACEUTICA | Anzola BO

    COMMITTENTE:

    AZIENDA FARMACEUTICA | Emilia

    IMPRESA:

    ALONGI | Castel San Pietro Terme, Bologna

    TIPO DI INTERVENTO:

    Microrivestimento resinoso-cementizio della pavimentazione degli uffici.

    GALLERIA FOTOGRAFICA:

    A seguito della modifica della destinazione d’uso di alcuni locali dell’azienda per la realizzazione di nuovi uffici, l’intervento ha previsto il rivestimento resinoso-cementizio della pavimentazione finalizzato al ripristino delle superfici ammalorate, originariamente soggette ad un utilizzo stressante. Per questo progetto, affidato all’arch. Erika Pasini, dello studio di architettura Giulia Olivieri & Erika Pasini di Medicina (BO), è stata impiegata la soluzione EPOMALT + MATERICA. Sulla pavimentazione è stata eseguita un’operazione di pallinatura, per la preparazione ed irruvidimento delle superfici prima dell’applicazione del rivestimento. È noto infatti che una corretta preparazione del sottofondo comporta almeno il 60% del successo e della durabilità di un pavimento industriale in resina. Quindi tramite una approfondita analisi del supporto da rivestire, sono state individuate le zone ammalorate e affette da parti friabili ed in distacco, la cui rimozione determina il perfetto  ancoraggio di un rivestimento al suo sottofondo, e si è proceduto con la pallinatura, depolveramento e pulizia della pavimentazione. A questa fase, è seguita l’applicazione di EPOMALT (1 kg/mq), una malta bicomponente epossicementizia a “grana fine” con cui si eseguono rasature millimetriche per il restauro e il rivestimento di pavimentazioni ammalorate in calcestruzzo. Successivamente è stato applicato il ciclo MATERICA, ovvero MATERICA RASANTE DI FONDO, MATERICA FINITURA T (DOLOMITE) e MATERICA PROTETTIVO.
    La texture uniforme, piena ed omogenea della serie TEMPERANZA, scelta in questo caso nella tonalità Dolomite, rende impercettibile a livello cromatico il segno della spatola, conferendo agli ambienti eleganza e raffinatezza. Ideale per realizzare superfici senza soluzione di continuità in infinite combinazioni di colore e adatte ad essere abbinate sia ad arredi tradizionali, sia ad ambienti dallo stile contemporaneo, la serie è caratterizzata da uno stile rivoluzionario nel campo dei microrivestimenti per architettura. Durata dell’intervento: circa 8 gg lavorativi.